Bourgogne Chardonnay Les Chataigners 2019 Domaine Hubert Lamy

Domaine Hubert Lamy

  • €38,00
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione gratuita oltre 190

Ne sono rimasti solo 0 !

Denominazione: Bourgogne AOC

Uvaggio:  100% Chardonnay

Gradazione: 13%

Vinificazione: Viti di oltre 30 anni. Le uve  vengono pigiate lentamente in una pressa pneumatica, leggermente decantate quindi poste in botti (350 litri) o in demi-muids (600 litri), invecchiate dai 3 ai 15 anni, dove fermenta il mosto d'uva.

Affinamento:  Al Domaine Hubert Lamy, ogni appezzamento di vite viene vinificato e affinato separatamente in modo che ogni vino mantenga il carattere del suo terroir. Una temperatura controllata in botti e una cantina fredda favoriscono una lunga fermentazione alcolica, con lieviti naturali. L'imbottigliamento avviene dopo 24 mesi di affinamento.

2 chiacchiere: Hubert LAMY, dopo aver lavorato per molti anni con suo padre, ha creato il Domaine Hubert Lamy nel 1973. All'epoca questa Tenuta contava solo pochi ettari, principalmente denominazioni regionali.

La Tenuta si è fortemente sviluppata a partire dagli anni '90: - sono stati acquistati o affittati nuovi vigneti: Saint-Aubin 1er Cru "Clos de la La Chatenière", "Derrière chez Edouard", "Murgers des Dents de Chien", "Clos du Meix", Santenay "Clos de Hâtes", Santenay 1er Cru "Clos des Gravières", Chassagne Montrachet 1er Cru "Les Chaumées".

Furono effettuate nuove piantagioni su terreni allora vergini: Saint-Aubin 1er cru "En Remilly"; - gli appezzamenti precedentemente piantati a Pinot Nero sono stati reimpiantati a Chardonnay: una scelta operata da Hubert LAMY, per il quale questi appezzamenti erano più adatti a questo vitigno (Saint-Aubin "La Princée", Saint-Aubin 1er Cru "Derrière chez Edouard" , Chassagne-Montrachet Le Concis du Champs). Olivier LAMY, dopo aver studiato enologia e viticoltura e marketing del vino scandito da numerosi stage in Francia e all'estero, si unisce al padre nel 1995. Porta nuove idee che sperimenta sia in vigna che in cantina, Hubert LAMY è garante delle tradizioni .


Ti consigliamo anche